Gio. Giu 30th, 2022

di Alessandro Perrone

Dopo ben 3 versioni RC c’era da aspettarselo e infatti il momento è arrivato, Apple ha da poco rilasciato la versione pubblica di macOS Big Sur 11.2. Questo aggiornamento  si concentra maggiormente su miglioramenti delle prestazioni e correzioni di bug che non è stato possibile risolvere nelle versioni precedenti. In particolare, secondo quanto riportato nel changelog ufficiale, è stata migliorata l’affidabilità del Bluetooth e sono stati risolti alcuni problemi.

Ecco il bollettino ufficiale Apple circa l’aggiornamento

Aggiornamento macOS Big Sur 11.2 11.2 — Riavvio necessario

macOS Big Sur 11.2 migliora l’affidabilità del Bluetooth e risolve i seguenti problemi:
• I monitor esterni potevano mostrare una schermata nera se connessi a Mac mini (M1, 2020) tramite un adattatore da HDMI a DVI.
• Le modifiche alle foto Apple ProRAW nell’app Foto potevano non venire salvate.
• iCloud Drive poteva disattivarsi dopo aver disabilitato l’opzione “Cartelle Documenti e Scrivania” di iCloud Drive.
• Preferenze di Sistema poteva non sbloccarsi dopo aver inserito la password da amministratore.
• Il tasto Globo poteva non mostrare il pannello “Emoji e simboli” se premuto.

Alcune funzionalità potrebbero non essere disponibili in tutte le zone o su tutti i dispositivi Apple.
Per informazioni più dettagliate sull’aggiornamento, vai su: https://support.apple.com/kb/HT211896
Per informazioni dettagliate sul contenuto di sicurezza dell’aggiornamento, vai su: https://support.apple.com/kb/HT201222

Sebbene non sia menzionato nelle note di rilascio, una delle beta di ‌macOS Big Sur‌ 11.2 ha rimosso una funzione che consentiva alle app Apple di bypassare firewall, strumenti di sicurezza e app VPN di terze parti. ‌‌MacOS Big Sur‌‌ 11 includeva un ContentFilterExclusionList che consente alle app di Apple come App Store , Mappe, iCloud e altro di evitare firewall e app VPN che gli utenti avevano installato.

Queste app non sono state in grado di filtrare o ispezionare il traffico per alcune app Apple integrate e la funzionalità è stata rimossa. Le app Apple saranno ora compatibili con le app VPN e non saranno più in grado di aggirare i firewall e altri strumenti di sicurezza.

‌‌MacOS Big Sur‌‌ è un importante aggiornamento che porta una riprogettazione completa del Mac, insieme a nuove funzionalità progettate per i Mac ‌‌M1‌‌.

La versione pubblica di Big Sur 11.2 si caratterizza per la build 20D64, la stessa RC3 che abbiamo visto per i beta tester la scorsa settimana. Il peso è di poco superiore ai 4GB, e l’installazionedura circa una mezzoretta.

Come sempre è possibile scaricare l’aggiornamento di macOS aprendo la sezione “Aggiornamento Software” dalle Preferenze di Sistema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.