Gio. Set 29th, 2022

di Alessandro Perrone

Il 17 agosto sul sito di Apple appare e sui nostri Mac appare la richiesta di aggiornamento a Mac Os 12.5.1

Allora, sediamoci, e aggiorniamo il nostro dispositivo: si puo’ scaricare  l’aggiornamento Monterey 12.5.1 dal Mac App Store di Apple utilizzando Preferenze di Sistema > Aggiornamento software ed eseguilo: l’aggiornamento si riavvierà al termine.

L’aggiornamento si riavvierà tre volte e circa 30 minuti per essere completato.​

MacOS 12.5.1 è supportato da tutti i dispositivi compatibili con Monterey, il che significa MacBook Pro (Retina, 13 pollici, inizio 2015) e successivi. Puoi trovare l’elenco ufficiale dei Mac compatibili di Apple qui .

Ma quali sono le novita’ di questo aggiornamento?

MacOS 12.5.1 è un aggiornamento di sicurezza dedicato senza funzionalità aggiuntive o correzioni di bug.

Questo aggiornamento è ovviamente consigliato in virtù proprio degli aggiornamenti di sicurezza introdotti. La stessa Apple raccomanda infatti l’applicazione di questa patch il prima possibile. Tra le novità introdotte è stato patchata una falla del kernel che consentiva l’esecuzione di codice arbitrario con i privilegi di amministrazione. Apple fa sapere che questa falla potrebbe essere stata sfruttata in passato. Arriva inoltre anche un fix per WebKit, anch’esso volto a chiudere una falla che consentiva l’esecuzione di codice arbitrario. Anche in questo caso Apple fa sapere che la falla potrebbe essere stata sfruttata in passato.

Questo forse sara’ l’ultimo aggiornamento prima dell’uscita del suo successore, Ventura, che dorebbe uscire a Ottobre e che, attualmente e’ alle Beta 5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.